GMail e OpenOffice.org Writer: le tabelle

di Agnese Bascià

scritto il

Inserire tabelle all’interno di un’email da inviare con GMail non è ancora possibile dall’editor della webmail; le tabelle si possono inserire nel testo a condizione che vengano incollate come HTML.

Ciò richiede che si usi un editor in grado di esportare la tabella in formato HTML, il che non è poi un grosso problema stante la quantità di editor online e gratuiti in Rete.

Se però non vogliamo fare a meno di OpenOffice.org, allora apriamo Writer e componiamo la tabella, inserendola da “Insert | Table”; riempiamola con i dati che ci interessano come se stessimo componendo l’email.

Quando abbiamo finito, salviamo il documento come HTML e chiudiamo OpenOffice.org Writer.

Selezioniamo il file che abbiamo creato, facciamo click con il tasto destro del mouse e selezioniamo la voce “Apri con”; scegliamo di aprire il file con un browser, trattandosi appunto di estensioni “.htm”.

Con la combinazione “Ctrl+A” selezioniamo l’intero testo dalla finestra del browser; con “Ctrl+C” copiamo il tutto e con “Ctrl+V” incolliamo il testo all’interno del corpo della email di GMail.

La tabella risulterà inserita come se fosse stata editata all’interno di GMail.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!