Calcolo statistico con Excel 2010

di Agnese Bascià

scritto il

Supponiamo di voler trarre alcune statistiche in merito a quante volte risulta testa o croce dal lancio ripetuto di una moneta; in Excel possiamo inserire dei dati e avviare alcune funzioni.

Chiamiamo “Prova” la colonna A1 e “Risultato” la colonna B1. Ora riempiamole con i dati dei lanci (anche ipotetici), per esempio:

  • la cella A2 contiene il valore 1 (ovvero il primo lancio); la A3 il numero 2 (il secondo lancio) e via dicendo fino ad esempio al settimo lancio;
  • la cella B2 contiene il valore uno se il lancio ha dato “testa” o il valore 2 se il lancio ha dato “croce”; riempiamo le celle B3 e seguenti in questo modo.

Stando ai dati che abbiamo inserito in tabella, calcoliamo innanzitutto il numero dei lanci, che nel nostro caso sono visibilmente 7, ma che in elenchi più lunghi si possono determinare con la formula:

count(A2:A8)

Per conoscere invece quante volte si è verificato il risultato “testa” (ovvero il valore 1, contenuto nella cella B2) impostiamo la seguente formula:

=COUNTIF(B2:B8; 1)

dove B2:B8 è l’intervallo dei lanci, mentre 1 è il valore associato a “testa”. Stessa operazione per calcolare quante volte è risultato “croce” sostituendo al valore 1 il valore 2.

Per sapere la percentuale con cui è uscito il valore 1, dividiamo il valore risultante dalla prima funzione CountIf per il numero della funzione Count e moltiplichiamo per 100.

Per sapere la percentuale con cui è uscito il valore 2, dividiamo il valore risultante dalla seconda funzione CountIf per il numero della funzione Count e moltiplichiamo per 100.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro