Remember the milk, la lista delle attività di Google

di Agnese Bascià

scritto il

Se siete amanti delle liste della spesa o delle attività, persone iper-organizzate che non sanno fare a meno dei post-it, Google vi regala un servizio online per non lasciare nulla al caso.

Remember the milk (RTM), così si chiama il servizio, promette di organizzare la nostra vita; i promemoria sono divisi per categorie personalizzabili, anche se di default si possono scegliere già le aree “Lavoro”, “Studio”, “Personale”.

Ogni promemoria può essere taggato, posticipato, gestito, condiviso, pubblicato, stampato.

E poiché Google ha sempre un occhio di riguardo per l’ubiquità, il servizio ovviamente è rigorosamente sincronizzabile anche con dispositivi mobili.

RTM

Si attiva con una semplice registrazione, scegliendo fra un account gratis e uno pro; dopodiché si integra perfettamente con iCalendar e Atom.

Si possono anche ricevere SMS, messaggi di posta elettronica o di istant messaging (Skype, MSN, GTalk e altri) come promemoria delle attività registrate.

Una lunga lista di servizi di Google e di terze parti sono associati a Remember the milk: quelli per gestire RTM con GMail o l’iPhone; quelli per sincronizzare i promemoria con il Blackberry o Windows Mobile e altri per integrare il servizi con Twitter, con la dashboard di Mac OS X e molto altro ancora.