My Day di Entourage, un reminder per Mac

di Agnese Bascià

scritto il

Nel pacchetto Microsoft Office 2008 per Mac OS X è incluso il client di posta elettronica Entourage, l’equivalente di Outlook 2007 per Windows.

Entourage ha una grafica ovviamente diversa da quella di Outlook anche se le feature sono più o meno analoghe. Una di queste però è particolare e si chiama My Day.

My Day potrebbe essere definito un piccolo manager delle cose da fare, un reminder che si può gestire contestualmente alla posta o in maniera autonoma.

Questa feature, infatti, può essere inserita nel Dock di Mac e si può settare perché venga automaticamente aperta al login, in modo che ogni giorno, all’avvio del sistema operativo, My Day si apra ed elenchi tutti gli appuntamenti o le cose da ricordare.

Per settarlo in questo modo una volta avviato, clicchiamo con il tasto destro del mouse sulla sua icona e selezioniamo “Mantieni nel Dock” e “Apri al login”.

My Day

Gli eventi si settano all’interno di Entourage, con l’orario e l’oggetto, stabilendo il tipo di avviso sonoro e ripetuto (o meno) che si desidera.

Dalla toolbar di Entourage, clicchiamo sull’icona “Attività” e poi su “Nuova attività”; compiliamo i campi della finestra che viene aperta (oggetto, data di inizio e di fine attività, descrizione, ecc.); a questo punto l’attività è stata inserita nel My Day.

Indipendentemente da Entourage, si possono inserire le cose da ricordare direttamente nel My Day, lanciando l’applicazione e digitando il testo nel campo “Crea un’attività”. Questa verrà creata con le impostazioni di default, le quali possono essere modificate con un doppio click sull’attività stessa nel My Day, accedendo così alla finestra di Entourage di cui si è appena parlato.

Insomma, My Day è un piccolo diario ordinato, in cui gli appuntamenti o i “todo” sono organizzati per giorno e ora, possono essere stampati, eliminati o aggiunti velocemente, e come tutti i diari, si può andare avanti o indietro nei giorni per aggiungere o togliere qualcosa.