Gli organigrammi di PowerPoint

di Saverio Lipari

scritto il

Per visualizzare una struttura gerarchica di un’azienda, la struttura di un sito web o il flusso dati di un’applicazione software è utile fare ricorso ad uno schema grafico, composto da riquadri di testo collegati tra loro, chiamato organigramma.

Selezionando un layout che presenti un diagramma, potremo scegliere il tipo di diagramma da inserire: nel nostro caso la scelta ricadrà sull’organigramma. Verrà visualizzata la struttura di default.

Alla prima casella di testo creata automaticamente possiamo aggiungerne delle altre tramite la barra Organigramma e potremo così decidere la posizione del nuovo riquadro da inserire. PowerPoint prevede tre posizioni: subordinato, assistente e collaboratore.

Modificare l’ordinamento gerarchico dell’organigramma è possibile selezionando, come primo passo, la casella dalla quale la struttura deve mutare. Dalla barra Organigramma selezioniamo la voce Layout e scegliamo la nuova struttura, che verrà applicata a tutte le caselle dipendenti da quella selezionata in partenza.