Energia: sconti per le PMI in Toscana

di Redazione PMI.it

scritto il

Abbattimento dei costi dell’energia a favore delle imprese toscane delle zone geotermiche: l’intesa siglata tra Enel e la Regione.

La Regione Toscana annuncia il nuovo accordo siglato con Enel a favore delle imprese che hanno sede nelle aree geotermiche, beneficiarie di uno sconto sulla fornitura di energia pari al 10%: l’intesa riguarda, precisamente, i 15 Comuni appartenenti al Cosvig, il consorzio per lo sviluppo delle zone geotermiche.

=> Efficienza energetica per tagliare i costi

Abbattimento costi

L’abbattimento dei costi energetici è stato annunciato dal Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in occasione dell’inaugurazione del Sesta Lab di  Radicondoli (laboratorio di prova delle turbine a gas gestito dal Cosvig).

«L’intento della Regione – ha affermato Rossi – è quello di costruire ‘pacchetti’ forti in grado di attrarre investimenti. Non si tratta di fare dell’assistenzialismo, quanto di predisporre servizi per la grande impresa e attrarre in Toscana ulteriori investimenti.»

Accordo

La finalità dell’accordo è anche quella di sostenere lo sviluppo economico dei territori geotermici delle province di Pisa, Siena e Grosseto puntando proprio sulla geotermia, come ha sottolineato il Governatore Rossi:

«Qui abbiamo questa risorsa, la geotermia, che qui è storicamente importante, ha dato lavoro, è stato uno strumento di civilizzazione ed emancipazione, poi la tecnologia ha comportato una crisi occupazionale: adesso dobbiamo trovare una via di sviluppo compatibile con l’ambiente e con il paesaggio, ma capace di produrre servizi e attrarre imprese, che diano lavoro ai giovani affinché non siano più costretti per lavorare ad andare a Pisa o a Siena e ad abbandonare queste bellissime realtà.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana