Campania green, tra rinnovabili e Distretti Energia

di Teresa Barone

scritto il

La politica verde della Regione Campania: cresce l’uso di fonti rinnovabili, mentre a breve saranno presentati i nuovi Distretti Energia.

I dati diffusi dal Ministero dell’Ambiente contribuiscono a classificare la Campania tra le Regioni più green d’Italia, grazie alla presenza di oltre 350mila ettari di aree naturali protette e la promozione di una valida politica energetica basata sull’uso delle fonti rinnovabili.

=> Energia solare: nuova legge in Campania

La diffusione delle fonti rinnovabili nel territorio regionale, che sarà oggetto di dibattito nel corso del salone EnergyMed (mostra convegno organizzata dall’Anea – Agenzia Napoletana Energia e Ambiente che si terrà l’11 e il 12 aprile), si caratterizza per alcune cifre interessanti.

La Campania è al terzo posto nella penisola per la produzione di energia eolica, dopo Puglia e Sicilia, mentre gli impianti per l’energia solare ammontano a 4.539. Per quanto riguarda il consumo di energia verde da parte dei cittadini, la percentuale è pari al 14,3%.

=> Energia intelligente: bando per le PMI sostenibili in Campania

In occasione di EnergyMed saranno presentati i nuovi Distretti Energia da parte dell’assessorato regionale all’Università e alla Ricerca: si tratta di sei distretti, tra cui Aerospazio, Beni culturali, Edilizia ecosostenibile, Biotecnologie, Trasporti e Logistica, che riceveranno un finanziamento di 270 milioni di euro grazie alle risorse dell’O.O. del Pofesr Campania 2007/2013.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali