Incentivi per il rilancio aziendale in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese lombarde per la redazione di piani di rilancio aziendale: domande entro il 30 aprile 2015.

La Regione Lombardia lancia il bando per favorire la redazione di piani di rilancio aziendale da parte delle PMI (PRA 2014): sono previsti check up aziendali e business planing realizzati da professionisti qualificati, al fine di individuare strumenti e strategie per potenziare la competitività delle imprese stesse.

=> Sviluppo PMI lombarde: progetto “Manifattura 4.0″

Bando

Grazie a una dotazione finanziaria par a 1.500.000 euro, la Regione concede agevolazioni alle imprese con almeno dieci addetti che vogliono avviare piani di rilancio aziendali per:

«individuare e progettare le strategie da adottare per mantenere e sviluppare un’adeguata capacità competitiva in risposta alle opportunità e criticità che la situazione aziendale ed il mercato in cui essa opera presentano.»

La redazione dei piani può essere effettuata esclusivamente dai fornitori di servizi individuati da Regione Lombardia e inseriti nell’ elenco regionale.

Contributi

Sono previsti contributi fino al 50% delle spese ammesse, non superiori a 30mila euro.

Domande

Le domande possono essere presentate esclusivamente attraverso del Sistema Informativo Integrato della Programmazione Comunitaria 2007-2013 “Finanziamenti On-Line” (Sistema GEFO) entro il 30 aprile 2015. Tutte le informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della Regione Lombardia.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI