Contributi alle PMI agroalimentari sarde per Expo 2015

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi fino a 50mila euro alle imprese agroalimentari sarde per la partecipazione a Expo 2015.

La Regione Sardegna sostiene le imprese attive nell’agroalimentare che parteciperanno a Expo 2015, la manifestazione universale che prenderà il via il 1 maggio e che rappresenta una importante occasione per ottenere visibilità e migliorare la competitività anche nei mercati internazionali.

=> Expo 2015: online le PMI agroalimentari Made in Italy

Contributi

A favore delle PMI saranno concessi contributi per coprire il 50% delle spese sostenute (fino a un massimo di 50mila euro) inerenti sia l’acquisto di servizi di consulenza e altri servizi finalizzati alla partecipazione a Expo 2015 (ricerca di fornitori, ricerche di mercato, studi e progettazioni di iniziative promozionali), sia alla partecipazione diretta alla manifestazione universale (iscrizione, affitto spazi, allestimento, traduzione e interpretariato e altro). Non sono ritenute ammissibili, invece, le spese inerenti la formazione del personale e i rimborsi per vitto, alloggio e trasferimenti).

Domande

Le domande di contributo possono essere presentate, anche dalle imprese in forma aggregata, entro il  10 marzo 2015. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Sardegna.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali