Risorse per la promozione dell’artigianato in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Risorse fino a 980mila euro per promuovere le eccellenze dell’artigianato piemontese in vista di Expo 2015.

Ammonta a 980mila euro la dotazione finanziaria stanziata in Piemonte per promuovere il programma di valorizzazione dell’artigianato locale, plafond di risorse relativo al 2014 ma anche al primo semestre del 2015.

=> Leggi i bandi per le PMI artigiane

I fondi serviranno per incentivare la partecipazione delle imprese attive nei settori alimentare e manifatturiero alle manifestazioni, fiere e rassegne organizzate a livello nazionale e internazionale, oltre che allo sviluppo del “Portale dell’artigianato”.

Valorizzazione imprese artigiane

Le risorse sono finalizzate all’avvio di iniziative a favore delle imprese artigiane e organizzate attraverso forme di collaborazione e compartecipazione con le Confederazioni regionali artigiane, così come con Unioncamere Piemonte e le Camere di Commercio piemontesi.

Expo 2015

La promozione delle eccellenze artigiane locali, inoltre, si inserisce all’interno dei progetti varati in vista di Expo 2015, come afferma l’assessore regionale alle Attività produttive, Giuseppina De Santis: «Il 2014 si pone come anno di transizione e di preparazione in vista delle numerose iniziative collegate all’esposizione universale Expo 2015.

=> Vai allo speciale Expo 2015

É pertanto opportuno finanziare momenti di promozione dell’artigianato piemontese in contemporanea con altri eventi particolarmente attrattivi per il pubblico e in grado di intercettare i flussi turistici e commerciali determinati da queste iniziative.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte