BNL – Eurofidi: 50 mln per le Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Un plafond da 50 milioni di euro per le Pmi di Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche e Piemonte, è il frutto del nuovo accordo tra BNL ed Eurofidi per sostenerne crescita e consolidamento

È di 50 milioni di euro il plafond messo in disposizione delle Pmi italiane in seguito all’accordo di partnership tra BNL-Gruppo BNP PARIBAS ed Eurofidi: l’intesa è finalizzata a sostenere le aziende nella gestione dell’attività ordinaria, negli investimenti di consolidamento e sviluppo e nei processi di internazionalizzazione.

Un’iniziativa rivolta alle Pmi attive in Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche e Piemonte, anche mediante apertura di nuove agenzie (Bologna, Novara, Pavia, Roma e provincia).

La partnership con Eurofidi servirà a fornire una garanzia che può arrivare a coprire fino al 60% del finanziamento erogato. Ricordiamo che Eurofidi rappresenta il più importante Confidi a livello nazionale per volume di finanziamenti e garanzie prestate, ora divenuto intermediario finanziario vigilato regolato dall’articolo 107 del Testo Unico Bancario.

BNL vuole così confermare la sua volontà nell’affiancare imprese ed imprenditori nei loro processi di crescita sia nel territorio italiano che a livello internazionale, essendo il Gruppo BNP PARIBAS attivo in oltre 80 paesi nel mondo, oltre a prevedere l’apertura di nuove 50-60 nuove agenzie in media all’anno fino al 2012.

Ne è una testimonianza anche il recente pacchettoCrediazienda” studiato da BNL per rispondere alle esigenze delle Pmi in termini di investimenti, di finanziamento delle scorte di magazzino e di sostegno alle start-up.