Turismo sostenibile: incentivi alle PMI pugliesi

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi fino a 8mila euro per favorire iniziative di turismo sostenibile e cicloturismo nelle imprese pugliesi.

La Regione Puglia attiva un nuovo bando per favorire lo sviluppo del turismo locale, concedendo incentivi alle imprese del territorio che operano nel settore, dagli alberghi agli ostelli della gioventù, dai bed&breakfast agli affittacamere, dalle aree di campeggio alle attività di alloggio presenti nelle aziende agricole. Obiettivo del bando è quello di sostenere la realizzazione di progetti di promozione presentati da due o tre partner diversi, orientati all’attivazione di iniziative legate al turismo sostenibile e soprattutto al cicloturismo.

=> Leggi i bandi per le imprese del turismo

Promozione del cicloturismo

Possono accedere ai contributi i progetti inerenti l’acquisto e/o noleggio di bici stagionale e collegato all’attività ricettiva svolta dalle imprese richiedenti, il deposito bici, la realizzazione di ciclofficine per garantire interventi meccanici all’interno della struttura ricettiva. I contributi possono essere utilizzati anche per promuovere la realizzazione di iniziative di comunicazione e di promozione (compresa l’attivazione di sconti destinati agli ospiti), compresa la creazione di mappe e percorsi GPS con descrizioni tecniche e traduzione in lingua.

Entità degli incentivi

A favore delle strutture ricettive, la Regione stanzia un contributo pari al 50% delle spese sostenute per avviare uno degli interventi previsti dal bando, incentivo non superiore agli 8mila euro. Le domande possono essere inviate entro il 15 marzo 2014. Il bando è pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regionale della Puglia. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia)

I Video di PMI