Finanziamenti Smart City: bando Fare Impresa Digitale

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle start-up e alle imprese milanesi per l’avvio di progetti innovativi e legati al settore ICT: il bando scade il 20 settembre.

C’è tempo fino al 20 settembre per partecipare al bando Fare Impresa Digitale promosso dal Comune e dalla Camera di Commercio di Milano: con un plafond di oltre 3 milioni di euro sono finanziate le start-up che avviano progetti di innovazione tecnologica e le PMI del settore ICT. Milano vanta il primato in Italia sia per quanto riguarda l’occupazione in ambito digitale sia per numero di imprese attive nel medesimo settore. (=> Scopri tutte le novità del bando Fare Impresa Digitale)
Basti pensare che un’impresa digitale su sette fra quelle presenti nella penisola è situata nel capoluogo lombardo, dove trova impiego il 73,7% di tutta la forza lavoro attiva in Italia nel medesimo settore. L’iniziativa promette di raggiungere anche per il 2013 gli stessi risultati conseguiti nell’anno precedente, come afferma l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Università e Ricerca del Comune di Milano Cristina Tajani: «Anche quest’anno con Camera di Commercio vogliamo dare un segnale concreto della vicinanza del Comune alle piccole imprese innovative che operano a Milano». Attraverso i fondi stanziati da Comune e CCIAA possono essere finanziati progetti di e-commerce, cloud computing, energy management, smart mobilty e altri servizi digitali destinati anche al settore turistico-culturalePer partecipare al bando è necessario compilare la modulistica presente sul portale Servizi Online della CCIAA di Milano. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali