Veneto: 35 milioni per imprese e disoccupati

di Teresa Barone

scritto il

Approvato il maxiemendamento che stabilisce lo stanziamento di nuove risorse alle imprese e ai disoccupati della Regione Veneto.

La Giunta della Regione Veneto ha approvato all’unanimità il maxiemendamento che prevede lo stanziamento di nuove risorse a favore dei Comuni, fino a 35 milioni di euro complessivi, che serviranno per attivare nuovi bandi a favore delle imprese e dei disoccupati.

=> Finanziamenti agevolati alle PMI venete

Per sostenere le imprese locali i Comuni veneti potranno contare su un fondo di 23 milioni di euro, mentre 12 milioni di euro saranno impiegati per promuovere nuova occupazione nel territorio regionale.

Il maxiemendamento è strutturato in 24 articoli, uno dei quali dedicato alla creazione di un fondo di rotazione pari a 6 milioni di euro necessario per realizzare progetti turistici innovativi.

=> Confartigianato Veneto: pagamenti PMI ancora bloccati

Metà delle risorse stanziate a favore dei disoccupati, inoltre, saranno destinate ai pagamenti dei lavoratori socialmente utili: un’iniziativa che consentirà ai Comuni di effettuare i pagamenti arretrati a causa del Patto di Stabilità.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS