PMI giovanili turismo e commercio: bando in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando a sostegno delle imprese turistiche e commerciali avviate da giovani under 40: domande fino al 30 settembre 2012.

La Regione Toscana promuove l’imprenditoria giovanile nel settore del turismo e del commercio attraverso un bando che offre sostegno e aiuti alle PMI locali avviate da giovani di età compresa fra i 18 anni e i 40.

Il bando “Giovani turismo & commercio” si basa sull’integrazione tra più linee di intervento finalizzate a favorire l’innovazione e gli investimenti nella ricerca e sviluppo delle imprese giovanili, ma anche le attività di rete.

Bando PMI turismo e commercio

Il bando è destinato alle PMI giovanili attive nel settore del turismo e del commercio, guidate da un titolare che non abbia superato i quarant’anni e nelle quali almeno la metà dei soci con il 51% del capitale sociale non abbia superato questa soglia anagrafica.

Le agevolazioni per le imprese variano a seconda della linea di intervento: per l’acquisto di servizi qualificati nel turismo e nel terziario, come anche per gi investimenti nell’innovazione, l’aiuto corrisponde al 50% dei costi complessivi.

Per l’avvio di programmi integrati di investimento per la ricerca industriale e i processi di aggregazione è previsto un finanziamento fino all’80% delle spese per la ricerca e fino al 60% per lo sviluppo sperimentale.

Per sostenere i processi di sostenibilità e competitività delle PMI sono previsti finanziamenti a tasso zero fino al 75% dell’investimento per le imprese commerciali, e fino al 40% per le imprese turistiche.

Le domande devono essere inviate dal 1 al 30 settembre 2012.

Il bando è pubblicato sul sito di Sviluppo Toscana