Agevolazioni per accesso al credito delle PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per sostenere l’accesso al credito delle imprese della Provincia di Lucca: contributi per l’abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti.

La Camera di Commercio di Lucca concede contributi alle imprese che avviano finanziamenti con una delle banche convenzionate, al fine di sostenere l’accesso al credito delle PMI locali incentivando gli investimenti.

Il bando è destinato alle imprese che possono usufruire degli aiuti in regime de minimis, e che al 31 dicembre 2011 abbiano registrato ricavi di vendita inferiori ai 2.500.000 euro.

Incentivi per accesso al credito

I contributi della CCIAA di Lucca sono utilizzabili per sostenere i nuovi investimenti finalizzati al ripristino della liquidità, al sostegno dell’innovazione di prodotto, al miglioramento della qualità e della sostenibilità ambientale, all’internazionalizzazione, al potenziamento della sicurezza nei luoghi di lavoro e al supporto di politiche commerciali di sviluppo.

>> Scopri tutti gli incentivi per l’accesso al credito

I contributi sono finalizzati ad abbattere il tasso di interesse del 3% sul totale del finanziamento, che deve essere un prestito chirografario di durata compresa tra i 3 e i 5 anni per un importo non superiore ai 50mila euro.

Le domande per accedere al bando devono essere presentate dopo la concessione del prestito da parte della banca ed entro il 30 giugno 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Lucca

>> Leggi tutte le news per le imprese della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali