Start up d’impresa: 4 milioni di euro in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto “Generazione Lavoro” lanciato dalla Regione Lazio: finanziamenti ai disoccupati per la creazione di nuove start-up.

La Regione Lazio promuove nuove misure a favore dell’occupazione, agevolando la nascita di start-up di imprese e le iniziative di auto imprenditorialità dei lavoratori disoccupati del territorio.

L’avviso pubblico “Generazione Lavoro” prevede lo stanziamento di 4 milioni di euro a valere sull’Asse II Occupabilità del P.O.R. Lazio F.S.E.2007-2012.

Progetto Generazione Lavoro

Il progetto promosso dalla Regione Lazio si rivolge ai lavoratori inoccupati e disoccupati o titolari di contratti di lavoro precari, oppure in cassa integrazione o mobilità.

Attraverso i fondi regionali è possibile ottenere finanziamenti per la partecipazione nella creazione di start-up, oppure per la successione all’interno di un’azienda esistente, o ancora per iniziative di spin off.

Le agevolazioni consistono in contributi in regime de minimis erogati in tre fasi, rispettivamente alla presentazione del progetto, all’avvio dell’impresa e al termine del progetto stesso.

I soggetti interessati possono inoltrare le richieste di contributi entro il 9 giugno 2012 e il 31 luglio 2012.

I materiali relativi al bando sono scaricabili dal portale della Regione Lazio

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali