Emilia Romagna: 180 milioni di euro per le imprese

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Emilia Romagna promuove lo sviluppo delle PMI e favorisce l’occupazione stanziando fondi fino a 180 milioni di euro.

La Regione Emilia Romagna stanzia nuove risorse al fine di sostenere le imprese locali, mettendole in grado di potenziare la competitività anche nei mercati internazionali, e favorire l’occupazione e la stabilizzazione dei giovani.

Dalla Regione, infatti, arriveranno nei prossimi 3 anni 180 milioni di euro a favore delle aziende, unitamente a 48 milioni di euro destinati alla promozione del lavoro giovanile e in particolare a favorire l’apprendistato e la stabilizzazione dei lavoratori precari.

«Quelli che presentiamo oggi sono due provvedimenti importanti, due atti coerenti con le scelte strategiche del Patto per la crescita».

Il presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, ha illustrato i provvedimenti sottolineando come a favore delle imprese siano previsti finanziamenti volti a promuovere la ricerca industriale, la finanza per le imprese e l’internazionalizzazione.

Sul fronte occupazione le nuove risorse regionali consentiranno di investire 20 milioni di euro a favore dell’apprendistato, e altrettanti fondi per le nuove assunzioni e stabilizzazioni dei lavoratori precari da parte delle imprese.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali