Tratto dallo speciale:

Internazionalizzazione imprese agroalimentari: bando in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Lazio incentiva l’ internazionalizzazione delle Pmi agroalimentari locali finanziando la partecipazione a fiere nazionali e internazionali.

Per favorire l’internazionalizzazione la Regione Lazio eroga contributi alle imprese locali che operano nel settore agroalimentare, favorendo la partecipazione a fiere ed eventi sia in Italia sia all’estero nell’ambito del “Programma di promozione Agroalimentare”.

Partecipazione a fiere nazionali e internazionali

I contributi messi a disposizione della Regione Lazio per l’internazionalizzazione delle imprese – che non siano in fase di liquidazione o scioglimento al momento della presentazione della domanda – sono elargiti sotto forma di spazi espositivi all’interno di fiere nazionali e internazionali.

Le imprese possono richiedere le agevolazioni consultando il calendario degli eventi pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Roma.

Il programma relativo al 2012 è comunque ancora in fase di definizione, e in ogni caso spetta alla Regione Lazio la facoltà di approvare le candidature e selezionare anche la tipologia dei prodotti  ammessi alle esposizioni.

Per ogni evento sarà indicata la modulistica necessaria e i termini ultimi per presentare la richiesta di agevolazioni, che dovrà essere inviata alla Direzione Regionale Agricoltura della Regione Lazio in forma cartacea oppure via fax.

L’elenco delle fiere e le informazioni sui contributi sono presenti sul sito della Camera di Commercio di Roma