Aiuti imprese in Abruzzo

di Teresa Barone

scritto il

Nuove misure varate dalla Regione Abruzzo per sostenere le imprese locali.

La Regione Abruzzo si appresta a deliberare su una proposta di legge “Impresa Sviluppo” contenente misure per sostenere il sistema imprenditoriale locale: dalla riduzione del carico fiscale all’adozione di misure per aumentare la competitività, dalle agevolazioni per l’accesso al credito alle garanzie di liquidità soprattutto per le start-up e le imprese innovative.

=> Prestiti alle imprese in Abruzzo

«Il provvedimento – afferma il primo firmatario Lorenzo Sospiri – mira a promuovere la crescita e la competitività del sistema produttivo regionale, contrastando la delocalizzazione delle imprese attraverso agevolazioni fiscali e creditizie che incentivino la loro permanenza sul territorio e garantiscano la salvezza di occupazione e lavoro. Ovviamente le nostre imprese devono però aprirsi al mercato estero, devono puntare all’internazionalizzazione, per farlo hanno bisogno di sostegni, di misure finanziarie regionali che le aiutino ad ampliare le prospettive di mercato aumentando la produzione, a incrementare l’attività di ricerca e di sviluppo cercando anche la collaborazione, non delocalizzativa, con imprese straniere, misure che le aiutino a tutelare la proprietà intellettuale, ovvero il marchio, a sensibilizzare i consumatori verso il consumo dei prodotti locali che vanno promossi in maniera adeguata.»

La Regione provvederà ad attivare accordi con la PA, le Camere di Commercio e gli ordini professionali per promuovere la competitività. Tra le misure anche la concessione di garanzie per l’accesso al credito grazie all’intervento della Fira, la riorganizzazione delle Cooperative di garanzia.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali