Fare impresa in franchising in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando per le imprese lombarde che avviano attività in franchising nelle aree urbane a rischio di indebolimento commerciale.

La Regione Lombardia promuove il bando “Fare impresa in franchising” per supportare le imprese locali della ristorazione e dei servizi che avviano attività in franchising come affiliati (franchisee) ad altri franchisor, relativamente alle aree urbane a rischio di indebolimento per quanto riguarda l’offerta commerciale.

=> Franchising al femminile: mappa nazionale

Bando

Possono partecipare al bando gli aspiranti imprenditori che sono interessati ad avviare un’attività in franchising, oppure imprese esistenti che vogliono riconvertire o ampliare la propria attività cono l’affiliazione ad un franchisor.

Agevolazioni

È previsto un contributo a fondo perduto  pari a euro 10mila euro per la copertura delle spese sostenute, a fronte di un investimento minimo non inferiore a 20mila euro. Sono previsti anche servizi di supporto e affiancamento per la prima fase di avvio delle imprese.

Scadenza 

Le domande per accedere ai contributi devono essere presentate entro il 30 giugno 2016, come indicato sul bando pubblicato sul sito BandiImpreseLombarde.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali