Danni maltempo: proroga bando in Liguria

di Teresa Barone

scritto il

Prorogato al 30 ottobre il bando per le imprese liguri che adottano sistemi di prevenzione dai danni del maltempo.

C’è tempo fino al 30 ottobre 2015 per partecipare al bando promosso per favorire l’adozione di sistemi di prevenzione e protezione dai danni del maltempo, nell’ambito del Por Liguria 2014-2020: la proroga dell’iniziativa è stata decisa in seguito agli eventi alluvionali degli ultimi giorni che hanno colpito i Comuni della Regione, come conferma l’assessore regionale allo Sviluppo economico e al Commercio Edoardo Rixi:

=> Danni alluvione: riaperti i bandi per le imprese liguri

«Nonostante la macchina della protezione civile abbia funzionato, sono vicino a quei negozianti che sono stati colpiti in queste ultime ore e si stanno rimboccando le maniche per togliere acqua e fango dalle proprie attività. Come Regione Liguria vogliamo dare un supporto concreto a commercianti e artigiani che vogliano mettersi in sicurezza e vogliano prevenire danni alle proprie attività. Con questo obiettivo abbiamo prorogato fino al 30 ottobre il bando da 10 milioni di euro Por Liguria 2014-2020 per le micro, piccole e medie imprese che vogliano dotarsi di sistemi di auto protezione e dispositivi di prevenzione e mitigazione dei danni in caso di calamità alluvionali.»

Contributi alle imprese

Il bando consente alle imprese di richiedere contributi variabili a seconda del livello di esposizione al rischio, dal 50 all’80%, per investire nell’acquisto di impianti, macchinari e barriere di protezione contro le alluvioni.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria