Bonus agenzie di viaggio e tour operator: istruzioni INPS online

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Esonero contributivo per agenzie di viaggi e tour operator: online le istruzioni INPS per la fruizione dell'esonero totale dai versamenti INPS.

Al via l’esenzione dal versamento dei contributi INPS a carico dei datori di lavoro privati operanti nel settore delle agenzie di viaggi e dei tour operator: con il messaggio n. 2712/2022 del 6 luglio, sono fornite le istruzioni per l’accesso al beneficio e le indicazioni sulla  misura dell’esonero.

Si tratta dell’aiuto anti Covid finanziato con le risorse del Fondo unico nazionale per il turismo, che ha previsto, per le agenzie di viaggi e i tour operator del settore privato (codice ATECO appartenente alla divisione 79), un esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali INPS (con esclusione dei premi e contributi INAIL) fruibile entro il 31 dicembre 2022.

L’agevolazione è riferita al periodo aprile – agosto 2022, in relazione ai rapporti di lavoro subordinato, sia instaurati che instaurandi, nei limiti delle risorse stanziate. Il codice di autorizzazione (CA) per richiedere l’esonero è il 2J, che a decorrere dal mese di giugno 2022 assume il significato di “Azienda autorizzata all’esonero di cui al DL 4/22 art. 4 comma 2-ter”.

Con successive indicazioni saranno fornite le istruzioni per la compilazione del modulo “Esonero di cui al DL 4/22 art. 4 comma 2-ter”, che sarà reso disponibile nel Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo), per determinare l’esatto importo dell’esonero spettante. Il numero di mesi di esonero (fino a un massimo di cinque) sarà individuato in base al totale della platea dei beneficiari a cui sia stato attribuito il CA 2J e con riferimento al limite di spesa.