Tratto dallo speciale:

CIG imprese emiliane-romagnole: come accedere

di Redazione PMI.it

scritto il

Come richiedere la Cassa Integrazione in deroga concessa alle imprese in difficoltà a causa delle restrizioni dettate dall’emergenza Covid-19.

L’Agenzia per il lavoro della Regione Emilia-Romagna ha approvato i criteri per presentare domanda di Cassa Integrazione in deroga prevista dal decreto del 2 marzo, relativo alle “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19”, così come dal decreto del 17 marzo.

=> Emilia-Romagna: rilascio SPID in farmacia

L’iniziativa ha come obiettivo quello di aiutare le imprese a far fronte alle situazioni di sospensione o di riduzione dell’orario di lavoro, conseguenza delle ordinanze emanate dal Ministero della Salute d’intesa con le Regioni per far fronte all’emergenza epidemiologica Covid-19.

Per accedere alla CIG è necessario:

  • inviare la domanda con la sola trasmissione attraverso il sistema informatico “SARE”. Non dovrà essere inviata nessuna PEC;
  • utilizzare esclusivamente la modulistica ufficiale per le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà presente;
  • controllare giornalmente lo stato della domanda sul SARE, per verificare eventuali segnalazioni di errori.

Le domande di CIG in deroga possono essere inoltrate fino al 30 aprile 2020, o fino a capienza delle risorse previste.

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità