Emilia-Romagna: rilascio SPID in farmacia

di Redazione PMI.it

scritto il

Le farmacie dell’Emilia-Romagna diventano operatori accreditati per l’attivazione delle credenziali SPID LepidaID.

Grazie al protocollo d’intesa siglato tra la Regione Emilia-Romagna e le Associazioni di categoria dei Farmacisti, si amplia il numero degli sportelli per il rilascio dell’identità SPID sul territorio. Con la collaborazione di Lepida, infatti, le farmacie locali stanno progressivamente diventando punti di attivazione delle credenziali SPID LepidaID, funzionali anche all’attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico.

=> SPID: identità digitale gratuita per sempre

Le farmacie abilitate potranno effettuare il riconoscimento a vista che rappresenta la fase finale dell’iter di attivazione di LepidaID, per i cittadini che hanno già avviato la fase di pre-registrazione online.

Presso le farmacie, inoltre, sarà anche possibile ottenere ex novo l’identità digitale LepidaID e ottenere supporto per l’attivazione del proprio Fascicolo Sanitario Elettronico.

Lepida, in collaborazione con le Aziende sanitarie di riferimento e le Associazioni di categoria, ha erogato sul territorio diverse sessioni formative rivolte ai farmacisti chiamati a svolgere il ruolo di operatore LepidaID: sono già 1245 i farmacisti abilitati.

Online è disponibile l’elenco degli Enti e delle farmacie abilitate, in continuo aggiornamento.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali