Sostegno ai nuovi investimenti delle MPMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Bando regionale in Piemonte incentiva nuovi investimenti sul territorio da parte delle microimprese e PMI.

La Regione Piemonte attiva un nuovo bando volto ad attirare nuovi investimenti sul territorio, finanziando i progetti promossi dalle microimprese e dalla PMI non presenti a livello regionale o iscritte alle Camere di Commercio da meno di sei mesi.

Il bando si rivolge anche alle imprese presenti in Piemonte con produzione delocalizzata ma che intendono re insediarsi localmente, oppure già attive ma disposte a investire per ottenere prodotti mai fabbricati prima o per cambiare radicalmente il processo produttivo di uno stabilimento.

Incentivi

La Regione concede risorse per facilitare gli investimenti in materiali e progetti di ricerca e sviluppo: sono previsti finanziamenti agevolati per il 100% del totale delle spese previste, costituiti da una quota regionale del 70% a tasso 0 e da una quota bancaria del 30% a tasso convenzionato.

I prestiti possono essere concessi per promuovere investimenti in attività materiali inerenti la realizzazione di nuovi impianti di produzione di beni o servizi, centri direzionali, centri di ricerca e sviluppo da realizzare entro 24 mesi. I finanziamenti possono anche coprire le spese relative ai progetti di ricerca e sviluppo preordinati o connessi all’insediamento di nuovi impianti.

Domande

Le domande possono essere inviate telematicamente mediante la piattaforma Sistemapiemonte.it.

Tutti i dettagli del bando sono pubblicati sul sito di Finpiemonte.