Engineering, SOA open source

di Marianna Di Iorio

scritto il

Engineering Ingegneria Informatica ha annunciato la disponibilità di Spagic, un software open source per la progettazione e il monitoraggio di applicazioni SOA

La scorsa settimana, durante l’evento Open Source Business di San
Francisco
, Engineering Ingegneria Informatica, azienda che si occupa di servizi e prodotti IT, ha annunciato il rilascio di Spagic, un nuovo progetto open source per lo sviluppo e il monitoraggio di applicazioni basate sul paradigma SOA.

«L’iniziativa SpagoWord di Engineering sta crescendo. L’obiettivo è quello di ampliare la gamma di soluzioni a supporto di progetti aziendali di business basati sull’integrazione di diverse soluzioni tramite un approccio collaborativo. In questo modo, le singole soluzioni integrate vengono arricchite di nuovi requisiti, funzionalità ed estensioni e gli utenti delle piattaforme possono identificare il giusto mix di componenti adatto a soddisfare le proprie esigenze»

Sono queste le parole espresse da Gabriele Ruffatti, direttore Architetture e Consulenza della direzione Ricerca e Innovazione di Engineering, per commentare il lancio del nuovo prodotto.

Con Spagic sono ampliate, dunque, le soluzioni che fanno parte dell’iniziativa SpagoWorld, orientata all’integrazione di progetti open source. Il primo rilascio del prodotto sarà disponibile a giugno e potrà essere scaricato a questo indirizzo Internet, non ancora disponibile.