INPS Online: i pagamenti della disoccupazione

di Noemi Ricci

scritto il

Guida al servizio online INPS di consultazione pagamenti disoccupazione e altri sussidi al reddito: nuovo layout del portale, consueto utilizzo delle funzionalità.

Sul sito web dell’INPS, all’interno del “Cassetto previdenziale del cittadino” – è disponibile il servizio che permette di consultare il dettaglio dei pagamenti di prestazioni di vario genere, compresa la pensione e i sussidi a sostegno del reddito (indennità NASpI, disoccupazione agricola e ordinaria, ecc.). Attenzione però: Non si possono visualizzare i dati di pagamenti disposti oltre i due mesi precedenti la richiesta.

=> Consulta tutti i Servizi INPS Online

Modalità di accesso

Possono accedervi operatori INPS e contribuenti.

  • Il cittadino si collega al sito “www.inps.it” e, previa identificazione con PIN, accede al Cassetto previdenziale, da cui seleziona (menù a sinistra) la voce “Prestazioni” e poi “Pagamenti”. Il servizio è fruibile anche da Mobile.
  • L’operatore INPS si collega all’intranet effettuando la ricerca per codice fiscale o dati anagrafici dell’assicurato e poi, dal “Dettaglio soggetto”, seleziona “Prestazioni” e “Pagamenti”.

=>INPS Online, come accedere ai servizi

Riepilogo Pagamenti

Una volta selezionata la sottovoce “Pagamenti” apparirà il “Riepilogo dei pagamenti eseguiti” suddiviso per anno, accedendo poi alla categoria di prestazione desiderata relativamente ad un determinato anno potranno essere visualizzate le “Prestazioni in pagamento per l’anno xxxx”.

Da qui, cliccando sul contenuto della sezione “Note” del singolo pagamento, apparirà il “Dettaglio pagamenti” con il prospetto delle singole voci che compongono l’importo in pagamento:

  • Beneficiario: xxxxxx xxxxxx
  • Prestazione in pagamento: xxxxxx
  • Numero della domanda: xxxxxxxxxxxxx
  • Giorni erogati: xxx
  • Periodo di riferimento: xx/x/xxxx – xx/x/xxxx
  • Importo indennità: + xxxxxx
  • Trattenute sindacali: – xxxxxx
  • Importo ANF: + xxxxxx
  • Tattenute IRPEF Anno Corrente: – xxxxxx
  • Netto Pagamento: + xxxxxx

Ricordiamo che la grafica dei singoli servizi è rimasto invariato nonostante il restyling completo del portale nelle sue pagine informative occorso negli scorsi mesi.