OpenOffice.org 3.2 in download, più veloce e performante

di Noemi Ricci

scritto il

Disponibile per il download OpenOffice.org 3.2, versione ricca di novità tra le quali i tempi di avvio ridotti del 46% e la gestione migliorata dei diversi tipi di file

Annuncio ufficiale dall’Associazione PLIO, la comunità dei volontari del Progetto Linguistico Italiano OOo: disponibile OpenOffice.org 3.2, in download anche in lingua italiana, nella versione per Windows, Mac OS X (Intel) e Linux DEB.

Online anche la guida completa, che introduce alle novità della suite open source sostenuta da Sun Microsystem.

Le nuove funzionalità comprendono tempi di avvio ridotti del 46% grazie all’ottimizzazione del codice e altre migliorie tra cui l’aumento delle prestazioni e la gestione di diversi tipi di file.

Ad esempio, il supporto al formato aperto ODF in versione 1.2 e i documenti di Microsoft Office 2007. Ora è infatti possibile salvare documenti di Word (.doc) ed Excel (.xls) anche protetti da password.

Il foglio elettronico Calc vede l’introduzione di una dozzina di nuove funzionalità (filtri, modifiche delle celle, algoritmi di ordinamento delle celle e così via), il modulo Chart integra invece nuove tipologie di grafici business e una migliore usabilità.

MediaWiki è ora disponibile come componente opzionale e non più come parte integrante dell’applicazione, mentre Writer riesce a memorizzare tutte le parole completate automaticamente e Impress e Draw presentano un supporto ai commenti o note, così da agevolare lo sviluppo collaborativo di un progetto.

Con queste nuove caratteristiche OpenOffice.org mira ad ampliare il grado di apprezzamento di questa suite di produttività open source che già ricopre la seconda posizione sul mercato, con otto milioni di copie scaricate solo per la versione in lingua italiana nel 2009.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi