Apple iOS 6: disponibile il jailbreak

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Disponibile il primo jailbreak per iOS 6, nonostante le limitazioni di compatibilità: ecco come scaricarlo e utilizzarlo, ma occhio alla garanzia del terminale...

Disponibile in Rete il jailbreak per iOS 6 per lo sblocco ed il downgrade alle versioni precedenti del sistema operativo per poter utilizzare software open source non marchiati Apple.

In dettaglio >> Tutte le novità di Apple iO6

Il programma redsn0w per iOS6, nonostante al momento presenti pesanti limitazioni, è opera del noto  gruppo Dev Team.

E’ bene tenere presente che l’operazione di jailbreak, pur essendo legale, invalida la garanzia dell’apparecchio sul quale viene effettuata. Si tratta inoltre di una procedura che può risultare rischiosa se fatta da mani inesperte.

Questo primo jailbreak circolante in Rete è compatibile solo con i dispositivi con processore Apple A4, ovvero iPhone 4, iPhone 3GS e iPod di quarta generazione.

>> iO6 in download: aggiornamento e compatibilità

Si tratta inoltre di un jailbreak tethered: ad ogni accensione è necessario collegare il dispositivo con un cavo al computer, pena l’impossibilità di effettuare il boot.

L’operazione risulta alquanto semplice: è sufficiente scaricare l’ultima versione di Redsn0w, disponibile per Windows e Mac, e lanciare l’eseguibile. L’interfaccia del programma permette di effettuare il jailbreak senza quasi intervento da parte dell’utente.

Una volta sbloccato l’apparecchio, diventa possibile installare Cydia, sistema operativo che permette la gestione di applicativi open source senza le limitazioni imposte dalla casa produttrice.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi