Google si aggiorna e integra Hot Trends

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Il meccanismo visivo Hot Trends amplia i servizi resi disponibili dal motore di ricerca Google. Tra le informazioni utili, la popolarità della query e il trend di crescita

Si chiama Google Hot Trends e al momento è disponibile in USA e Giappone: se il mercato della ricerca online vive un momento di particolare fermento, il colosso Google risponde a colpi di novità agli “attacchi” dei principali competitor.

L’ultima da Mountain View è dunque il nuovo servizio, in grado di visualizzare alcune informazioni utili come la popolarità della query di ricerca o il trend di crescita dell’interrogazione.

Il blog ufficiale illustra le principali funzionalità e caratteristiche del servizio che, attraverso un grafico a fondo pagina, offrirà all’utente interessanti dati sull’efficacia delle ricerche

Immediato il confronto con Twitter, che tuttavia posiziona il trend delle parole chiave in modo più evidente, sulla parte sinistra della pagina.

Inoltre sembra che le query saranno supportate solo se contenute tra le prime cento più cercate, rappresentando quindi un’inezia rispetto alle reali ricerche effettuate dai navigatori.

Hot Trends in fase di ricerca rappresenta quindi solamente la prima mossa di un più grande ampliamento – spiega il manager Google Marissa Mayer – che porterà il motore di BigG verso l’integrazione con ulteriori servizi di messagistica e micro-blogging.