Gmail festeggia 5 anni con GLabs in 49 lingue

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Gmail, la mailbox di Google, soffia le sue prime 5 candeline e festeggia rendendo l'interfaccia Gmail Labs disponibile in 49 lingue, italiano compreso

Gmail, la “casella di posta elettronica” online di Google, festeggia i suoi primi cinque anni e si conferma strumento di grande utilità anche in azienda.
Grazie anche ai nuovi strumenti di Glabs, ora disponibili in 49 lingue, italiano compreso.

Obiettivo, consentire agli utenti di personalizzare e arricchire la propria mailbox, offrendo – tramite i Google Labs – funzionalità aggiuntive spesso in grado di rivelarsi dei veri toccasana all’interno degli ambienti lavorativi.

Si può partire dalla funzionalità “Gmail offline“, da poco implementata e utile per leggere e scrivere email anche in assenza di connessione o in seguito a un blocco momentaneo del servizio Gmail, eventualità non propriamente rara e in grado di avere delle pesanti ripercussioni all’interno degli ambiti professionali.

Decisamente utili anche le funzionalità aggiuntive “Annulla Invio“, che permette invece di annullare la spedizione dell’ultima email inviata entro 5 secondi dall’invio, o “Avviso di allegato mancante“, che evita le brutte figure in seguito ad email con riferimento ad un allegato che risulta in realtà assente.

Gmail Labs, tra l’altro, è diventata ora internazionale ed accessibile cliccando l’icona a sinistra di “Impostazioni”, anziché dall’interno dei settaggi di Gmail.

Al momento, sono 43 i servizi proposti, anche se, è bene ricordarlo, si tratta di sperimentazione allo stato puro (seppure spesso in grado di riservare piacevoli sorprese): se qualcosa dovesse andare per il verso storto, la cosa migliore da fare rimane chiudere il browser e ritentare.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!