In arrivo i primi prodotti SAP – Business Objects

di Paolo Iasevoli

scritto il

A 3 mesi di distanza dall'importante acquisizione, SAP si appresta a lanciare i primi prodotti basati su tecnologia Business Objects: per le PMI arriva Business ByDesign

L’integrazione completa è ancora lontana, ma il costoso matrimonio tra SAP e Business Objects mostrerà presto i suoi frutti, con ben 9 nuovi prodotti disponibili entro la fine del mese.

L’acquisizione, formalizzata lo scorso Ottobre, è costata a SAP la ragguardevole cifra di 4,8 miliardi di euro, con la quale si è però assicurata una delle più importanti società attive nel settore della business intelligence.

Le competenze così acquisite saranno monetizzate nelle nuove linee di prodotti, che comprendono software per la gestione di aziende di tutte le dimensioni, dedicati a specifici ambiti del management, ognuno dei quali integrerà la tecnologia Business Objects.

Tra di essi si segnalano le soluzioni riservate a Governance, Risk e Compliance, Visualization e Reporting, e Financial Performance Management. Quest’ultimo package, ad esempio, sarà composto dagli strumenti di pianificazione e gestione strategica made in SAP e dagli strumenti di consolidazione finanziaria e gestione del profitto sviluppati da Business Objects.

Questo rappresenta solo il primo passo nella strategia di SAP, il cui obiettivo a lungo termine è l’integrazione completa della neo-acquisita al suo interno. Già da adesso, però, i clienti Business Objects potranno avvicinarsi al mondo di SAP provando i nuovi prodotti.

In particolare le PMI avranno a disposizione Business ByDesign, una soluzione on-demand che unirà tutte le soluzioni di Business Objects dedicate a questo settore (oltre 70.000 clienti) in un unico prodotto.

Quello che è certo è che l’annuncio di SAP capita proprio nel momento giusto: soltanto ieri, infatti, l’arcirivale Oracle ha concluso l’acquisizione di Bea Systems per circa 5,8 miliardi di euro. Uno in più del prezzo di Business Objects.