IBM pensa a semplificare la SOA

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società statunitense ha annunciato che intende rilasciare una serie di prodotti pensati per la realizzazione di una SOA in ambiente tecnologici complessi

Per semplificare la realizzazione di una SOA, IBM ha annunciato una serie di nuovi software e servizi per fornire supporto in ambienti tecnologici complessi.

Il problema della gestione della SOA era stato posto in evidenza, qualche giorno fa, dal SOA Forum attraverso un’indagine. Un numero elevato di imprese (circa il 90%) ha, infatti, dichiarato di non essere in grado di gestire in maniera adeguata la SOA.

In particolare, la società statunitense intende risolvere le necessità economiche e tecniche di un’architettura orientata ai servizi. Per raggiungere questo obiettivo, IBM ha pensato a prodotti che riguardano software per la realizzazione di una SOA, middleware per processi di business end-to-end e configurazioni SOA a supporto dei clienti IBM.

Inoltre, per le aziende che dimostrano di avere l’esigenza di testare le capacità di una SOA, con una procedura a basso rischio, è disponibile SOA Sandbox, un test gratuito presente sul sito IBM developerWorks. In questo test sono presenti software di prova, tutorial, best practice e linee guida.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti