Alle aziende piace “wiki”

di Claudio Mastroianni

scritto il

Secondo una ricerca di Forrester, sempre più aziende di piccola e media grandezza stanno provando a usare le wiki. E questo trend è destinato a continuare...

È fra le nuove mode di Internet degli ultimi anni: usare i sistemi di collaborazione “wiki”, prendendo spunto dalla più famosa Wikipedia. Un metodo facile e veloce per organizzarsi, scambiare informazioni e collaborare. Il tutto attraverso la Rete.

Ora questa moda si sta estendendo anche alle imprese, specie quelle di piccola e media dimensione. Lo dimostra uno studio condotto da Erica Driver, analista di Forrester, secondo la quale aziende di ogni grandezza stanno già sperimentando l’utilizzo delle wiki all’interno della loro routine lavorativa.

Fra i principali usi vi è certamente quello relativo alla comunicazione interna all’impresa stessa, per condividere informazioni e coordinare il gruppo di lavoro. Ma alcune wiki vengono messe a disposizione anche di clienti e partner commerciali, per tenere aperto un canale di comunicazione immediato e di semplice utilizzo.

Secondo Driver, poi, questa diffusione delle wiki in ambito aziendale è destinata ad aumentare. Anche se non come prodotto a sé stante: «la tecnologia wiki sta servendo come base per alcune applicazioni dedicate al business, oltre a venire inserite all’interno dei pacchetti software di Enterprise Content Management (ECM) e nelle piattaforme di collaborazione aziendale».