Tratto dallo speciale:

La blockchain per l’industria: scenari, vantaggi e soluzioni innovative

di Anna Fabi

16 Ottobre 2023 10:00

Sfruttare le potenzialità della tecnologia blockchain in azienda significa efficientare la produzione ottenendo un controllo globale: focus su ambiti di applicazione e soluzioni evolute per garantire la business continuity.

La blockchain rappresenta un importante volano per attuare la trasformazione digitale nelle imprese, soprattutto in ambito industriale. Il ruolo che questa tecnologia è chiamata a svolgere è ormai fondamentale, tanto da incidere notevolmente sulla ricerca di efficienza, produttività e competitività.

I software intelligenti basati sulla blockchain, infatti, sono parte integrante della vita aziendale, tanto che da parte delle imprese cresce la ricerca di soluzioni evolute che permettano di trasformare digitalmente il processo produttivo ottenendone un controllo globale a trecentosessanta gradi, all’insegna della trasparenza e della sicurezza.

Focalizzando l’attenzione sull’industria, inoltre, è proprio la “catena di blocchi” a guidare e favorire lo sviluppo della Smart Factory, consentendo una maggiore automazione dei processi e realizzando la perfetta connessione e integrazione tra le macchine, i dati e gli individui.

Consapevoli dei vantaggi generati da questa evoluzione, le aziende sono sempre più propense a sfruttare la tecnologia blockchain promuovendo progetti ad hoc: secondo gli esiti della ricerca condotta dall’Osservatorio Blockchain and Distributed Ledger della School of Management del Politecnico di Milano, ad esempio, nel 2022 gli investimenti nel settore hanno raggiunto i 42 milioni di euro, in aumento del 50% rispetto al 2021.

Blockchain e industria: vantaggi e ambiti di applicazione

Annoverata tra le principali tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0, la blockchain trova applicazione in svariati ambiti aziendali: dalla catena di approvvigionamento delle materia prime al monitoraggio della provenienza delle merci, dalla tracciabilità al controllo qualità, dal controllo dei macchinari connessi alla gestione degli ordini, dalle transazioni fino alla consegna dei prodotti finiti.

I vantaggi che derivano dall’implementazione della blockchain in campo industriale sono molteplici:

  • tracciabilità immediata e garantita, documentando la provenienza di un prodotto passo dopo passo ma anche tutto ciò che riguarda ordini, pagamenti e consegne;
  • trasferimento di informazioni veloce, sicuro e totalmente inalterabile;
  • accesso condiviso e sicuro alle informazioni, sempre aggiornate e trasparenti, da parte degli utenti autorizzati;
  • semplificazione e automatizzazione dei processi industriali;
  • maggiore efficienza e azzeramento del margine di errore;
  • efficace analisi predittiva, indispensabile per individuare e prevenire eventuali malfunzionamenti sfruttando i dati a disposizione, azzerando i rischi di fermi macchina imprevisti.

Software su blockchain: benefici e soluzioni smart

La blockchain applicata al software consente alle aziende di ottenere un controllo totale e certificato, migliorando le performance e l’efficienza dei processi produttivi e generando un vantaggio realmente competitivo partendo proprio dai dati.

GP Progetti, che da oltre 30 anni realizza soluzioni efficaci per prevedere, governare e ottimizzare il lavoro in azienda, ha creato due nuove risorse evolute pensate per favorire il controllo globale dell’azienda e garantire la business continuity: evoluzione delle suite eNX, il MES INTEGRO e lo schedulatore PREVEDO sono disponibili anche su blockchain in modalità on premise, Cloud e ibrida. 

INTEGRO, il MES per la gestione avanzata della produzione

Con il software INTEGRO, GP Progetti mette a disposizione un MES (Manufacturing Execution System) evoluto in grado di facilitare la trasformazione dell’azienda in una Smart Factory predittiva.

Conforme ai requisiti delle normative relative all’Industria 4.0 e integrabile con qualsiasi ERP, è uno strumento che consente di effettuare un monitoraggio costante dell’impresa, raccogliendo informazioni e dati relativi ai fornitori, al magazzino e ai flussi al fine di migliorare i processi e il business.

Grazie alla sua capacità di integrarsi con i sistemi informativi già in uso in azienda, INTEGRO aiuta a gestire la produzione efficientando ogni fase del processo rispetto alle risorse disponibili, abbattendo tempi morti e inefficienze sfruttando la completa tracciabilità dei materiali.

La versione del MES INTEGRO su blockchain, in particolare, utilizza una rete decentralizzata e distribuita di nodi che condivide le informazioni relative ai processi produttivi in modo immutabile e criptato, certificando i dati e allontanando ogni rischio di errore o manomissione.

PREVEDO, lo schedulatore a capacità finita

PREVEDO è lo schedulatore a capacità finita creato da GP Progetti che consente una pianificazione realistica e precisa, basandosi sui vincoli reali in modo da utilizzare al meglio le risorse disponibili, riducendo i tempi di produzione e assicurando il rispetto delle consegne.

È uno strumento che prevede quali e quanti ordini subiranno ritardi, simulando cosa potrà accadere in caso di rotture o fermi macchina. La versione in blockchain sfrutta le potenzialità di questa tecnologia nella pianificazione della produzione, permettendo di avere il controllo certificato dei dati rilevanti, tutelando l’azienda da eventuali contestazioni.

Anche il software PREVEDO opera su una base composta da nodi distribuiti e decentralizzati, raccogliendo tutte le informazioni necessarie per organizzare al meglio la produzione e i processi aziendali.

L’interfaccia è stata progettata in modo da coordinare facilmente tutte le attività e le risorse (dipendenti e macchinari), al fine di programmare le lavorazioni per l’evasione degli ordini rispettando i tempi previsti.

=> Scopri le soluzioni in blockchain INTEGRO e PREVEDO sul sito ufficiale di GP Progetti.