Testate digitali: fondo di emergenza Google

di Redazione PMI.it

scritto il

Le redazioni delle testate online hanno tempo fino al 29 aprile per fare richiesta di accesso al fondo di emergenza messo a disposizione da Google.

Google mette a disposizione delle piccole e medie testate digitali un fondo di emergenza ad hoc, destinato a sostenere l’informazione online. Le risorse messe in campo dal colosso di Mountain View, attraverso il progetto Google News Initiative (GNI), sono destinate alle organizzazioni giornalistiche locali di piccole e medie dimensioni che operano online e che sono in possesso di alcuni requisiti:

  • organizzazioni giornalistiche di piccole e medie dimensioni che producono notizie originali per le comunità locali durante questo periodo di crisi;
  • dimensione della redazione compresa tra 2 e 100 giornalisti;
  • presenti online da almeno 12 mesi.

È possibile presentare una sola domanda per redazione, ma sono ammesse più domande all’interno dello stesso gruppo editoriale. È prevista una finestra per la presentazione delle domande di due settimane, a partire dal 15 al 29 aprile. Le redazioni possono compilare e presentare i moduli di richiesta direttamente online.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!