APE Volontaria: imponibile IRPEF?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Francesco chiede

Ho presentato domanda per l’APE Volontaria. Vorrei sapere se l’assegno sarà considerato un reddito assoggettato a IRPEF o, trattandosi di un prestito, lo stesso è esentato.

Barbara Weisz risponde

Le rate che lei percepisce a titolo di APE Volontario non concorrono a formare il suo reddito IRPEF. Lo prevede il comma 177 della legge 232/2016 (la manovra 2017), che ha istituto l’anticipo previdenziale. Quindi, lei non pagherà le tasse sul trattamento di anticipo a garanzia pensionistica.

Non solo: quando maturerà la pensione, alla quale saranno applicate le rate di restituzione del prestito, che comprendono tutti i costi del finanziamento e della copertura assicurativa, lei avrà un credito d’imposta del 50% dell’importo pari a un ventesimo degli interessi e del premio assicurativo.

Neanche questo bonus fiscale concorre alla formazione del reddito e viene riconosciuto dall’INPS a partire dal primo pagamento della pensione, poi recuperato dall’istituto di previdenza attraverso le ritenute fiscali in qualità di sostituto d’imposta.

Le modalità operative sono ulteriormente dettagliate nella circolare INPS 28/2018.