Finanziamenti alle Pmi: intesa BNP e Microsoft per il software aziendale

di Roberto Rais

scritto il

BNP Paribas Lease Group ha ufficializzato la conclusione di un’intesa con Microsoft Financing che condurrà  l’istituto di credito europeo e la società  del colosso americano a fornire finanziamenti alle piccole e medie imprese italiane, tedesche, francesi e svizzere.

Scopo ultimo della concessione di queste linee di credito sarà  principalmente l’acquisto di licenze software dalla stessa Microsoft e dalla ricca rete di rivenditori ufficiali, oltre alla possibilità  di rilevare prodotti da terzi.

BNP Paribas sostiene che attraverso l’accordo sarà  in grado di fornire finanziamenti utili in tempi rapidi, eventualmente concedibili anche nell’arco di una sola giornata grazie agli automatismi posti in essere.

Nel comunicato, il gruppo bancario francese riporta anche le dichiarazioni di Joseph Pulicano, responsabile IT e Telecomunicazioni del BNP Paribas Lease Group, che si è detto soddisfatto dell’avvenuta stretta di mano tra le due parti, e orgoglioso del lavoro realizzato con Microsoft Financing, attraverso il quale sarà  possibile contribuire ulteriormente al successo del programma, e allo sviluppo dei piani Microsoft nei principali mercati europei.

BNP ha poi auspicato che – grazie ai benefici derivanti dalla convenienza di queste forme di finanziamento – le Pmi possano finanziare gli acquisti di software e altri prodotti o servizi, preservando il proprio cash flow e favorendo impieghi cruciali per lo sviluppo dei rispettivi business.