TimeBridge, per gestire online il proprio tempo e le proprie riunioni

di Alfredo Bucciante

scritto il

Capita ovviamente spesso di dover organizzare una riunione, ma in molte occasioni trovare il giorno giusto può essere molto dispendioso in termini di tempo.

TimeBridge è un’utile applicazione online che ci viene incontro in questa direzione.

La creazione di un nuovo appuntamento, o meglio di una proposta di appuntamento, parte dal pulsante Schedule a Meeting, posto in alto a destra. Da qui l’inserimento dei dati è molto semplice, basta riempire i rispettivi campi relativi al dove e al quando e spingere Next.

A questo punto ci vengono fornite due opzioni: o di proporre noi un momento utile per la riunione, o lasciare che siano gli altri a farlo. Dopo che tutti avranno risposto, sempre dando cinque disponibilità , il sistema elaborerà  il momento migliore, e lo comunicherà  a tutti, oppure comunicherà  all’amministratore un possible conflitto, che a questo punto potrà  risolverlo.

Dal menu in alto, andando su My Meetings possiamo visualizzare gli appuntamenti futuri.

Su My Availability possiamo creare un network per condividere con i nostri colleghi i nostri momenti liberi o occupati, e decidere in seguito di volta in volta con chi condividerli.

Da qui, nella sotto-area My Let’s Meet Page abbiamo anche attraverso una pagina personale, esportabile anche su un nostro spazio web, o su un social network.

Infine ci sono i gruppi (My Groups) per gestire in maniera ancora più diretta e veloce, vedendo in un colpo d’occhio le disponibilità  di quel particolare team di lavoro.

Un aspetto indubbiamente interessante è quello dell’interoperabilità  con altri servizi molto utilizzati. Ad esempio, possiamo decidere quale agenda di Google Calendar condividere con i nostri contatti.

Il sistema si completa poi con la possibilità  di avere anche dei promemoria un tot prima delle riunioni.

Nella versione a pagamento c’è anche il supporto per avere videoconferenze, e l’integrazione con gli SMS.

I Video di PMI