Windows 7 RC1, il test video in anteprima

di Filippo Vendrame

scritto il

Microsoft ha rilasciato agli sviluppatori la versione “Relase Candidate 1” (RC1) del nuovo Windows 7, il sistema operativo che andrà  a sostituire Vista tra pochissimo tempo. Secondo i piani della casa di Redmond, questa dovrebbe essere l’unica versione preliminare prima di quella definitiva, dunque possiamo definirla come una vera anteprima di quel che verrà .

La RC1 verrà  resa disponibile al pubblico domani 5 maggio, ma sono in inglese. Nel frattempo l’abbiamo voluta provare per voi in anteprima mostrandovela anche in un esclusivo video realizzato ad hoc per questa occasione.

Grande lavoro è stato fatto dai progettisti Microsoft per preparare al meglio questo sistema operativo, che dovrà  convincere davvero molto anche e sopratutto le aziende, che sperano di bypassare Vista e che sono rimaste fedeli al vecchio ma collaudato XP.

In Windows 7, in realtà , Windows XP sarà  presente sotto forma di sistema virtualizzato, per un suo uso parallelo. Per certi versi un ammissione di debolezza, ma sicuramente una funzionalità  molto gradita per chi si mostra incerto verso l’upgrade del proprio computer.
Questa virtualizzazione sarà  disponibile come add on gratuito – e non presente di default su Windows 7 – ed è pensata chiaramente per l’utenza aziendale.

Ma andiamo a vedere da vicino la versione semi-definitiva di Windows 7.

Il video mostra il sistema operativo avviato come macchina virtuale e nei pochi minuti a nostra disposizione cercheremo di curiosare all’interno delle applicazioni.
Da sottolineare ancora la leggerezza di Windows 7 che, al boot, non supera i 320 Mb di memoria occupata.

Molto intuitiva e facile la procedura d’installazione che prevede solamente l’inserimento dell’Id Key e del nome account con relativa password.

[youtube Q4Kf1isjXl0]