Windows 7 primeggia: migrazione a Windows 8.1?

di Filippo Vendrame

scritto il

Nonostante le ottime performance di Windows 8, il nuovo sistema operativo di Microsoft stenta a scalzare il fratello minore: a settembre, secondo i dati Net Applications sulla navigazione web, Windows Seven risulta ancora il più amato dagli utenti a quota 46,43%, addirittura in aumento rispetto alla precedente rilevazione (45,63%).

Cresce anche il nuovo Windows (8,2%), ma a ritmi molto contenutidegli (+ 0,61% rispetto ad agosto).Questi dati lasciano supporre che la migrazione a Windows 8 non sarà  poi così rapida a meno che l’arrivo di Windows 8.1 non spinga gli utenti a fare il grande salto. Il glorioso e ancora utilizzato Windows XP continua a perdere quota con un 31,41% di utilizzatori rispetto al 33,66% della precedente rilevazione. Ma, sebbene in calo, dimostra di avere ancora una grande fetta di estimatori. Windows Vista vanta invece il 3,98% appena di utilizzatori a settembre. In pratica, Microsoft detiene il 90,83% del traffico su Internet in ambito Desktop. A seguire Mac OS X al 7,53% e Linux all’1,64%.