Cisco Cius, il tablet pensato per il business

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Cisco ha annunciato Cius, un tablet espressamente indirizzato al mercato business, in grado di integrarsi con i tool di collaboration e videoconferenza realizzati dalla stessa società

Cisco ha annunciato l’intenzione di introdurre nel mercato un proprio modello di tablet. Il suo nome sarà Cius (pronuncia “see-us”, ossia “vediamoci” ) e si distinguerà dalla concorrenza per il fatto di essere espressamente pensato per il mondo delle imprese, con pieno supporto alle videoconferenze e ai più importanti tool collaborativi Cisco.

Cisco Cius è basato su piattaforma Intel Atom e sistema operativo Android (frutto del porting su piattaforma x86) e in soli 500 grammi offre ben 8 ore di autonomia. Oltre alle funzionalità tipiche dei tablet, Cius appare particolarmente predisposto alle videoconferenze, grazie alla presenza di una doppia telecamera.

La telecamera frontale è in grado di generare video HD (720p), garantendo così la gestione delle videoconferenze in alta definizione, mentre nella parte posteriore trova posto una fotocamera da 5 megapixel, in grado di generare filmati nel formato VGA. La comunicazione video è assicurata dal supporto a Cisco TelePresence.

La vocazione business di Cius è inoltre potenziata da applicativi collaborativi quali Cisco Quad, Cisco Show and Share, WebEx, Presence e IM. Non manca la possibilità di accedere all’Android Market per acquisire ulteriori applicativi.

Il tablet possiede uno schermo da 7 pollici e offre connettività Wi-Fi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 3.0 e supporto alle reti 3G e 4G. Inoltre, Cius può essere alloggiato su una docking station per un uso desktop; quest’ultima aggiunge inoltre al tablet una Display Port, connettività Gigabit Ethernet e USB 2.0.

Niente prezzi per il momento, se non la promessa da parte di Cisco di mantenere il costo al di sotto dei mille dollari. Cisco Cius dovrebbe essere immesso nel mercato nei primi mesi del 2011.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay