IBM fa mashup sui BlackBerry

di Paolo Iasevoli

scritto il

Ancora novità da Lotusphere: IBM e RIM porteranno Lotus Connection sui BlackBerry e i mobile worker potranno personalizzare i software con numerosi widget

Modificare le proprie applicazioni di business aggiungendo e personalizzando numerosi widget, direttamente sul proprio BlackBerry. Questo l’obiettivo della partnership siglata oggi tra IBM e RIM.

L’annuncio arriva direttamente da Lotusphere, l’evento in corso a Orlando ed interamente dedicato agli applicativi business di Big Blue. Dopo le novità SAAS indirizzate alle PMI, IBM si rivolge ora espressamente ai mobile worker.

Il primo prodotto che arriverà nella prima di metà del 2008 sui BlackBerry di RIM è Lotus Mashups, che offrirà anche ai meno esperti la possibilità di “divertirsi” con una delle pratiche tipiche, del Web 2.0, il mashup appunto.

Largo quindi alla possibilità di aggiungere, combinare e modificare, gli innumerevoli widget (già pronti o creati da zero) per costruire applicazioni personalizzate tagliate sulle precise esigenze del singolo utente. Una pratica già nota ad alcuni utenti, che finora avevano potuto usare gratuitamente QEDWiki e AlphaWorks, strumenti di IBM che permettevano, rispettivamente, di creare e scaricare widget e che ora saranno presumibilmente mandati in pensione.

Sempre per i mobile worker in possesso di BlackBerry, arriva un nuov client per Lotus Connections, grazie al quale sarà possibile utilizzare la suite di IBM direttamente dal proprio handheld per gestire i blog e gli altri strumenti di collaborazione.

Una suite, Lotus Connections, che pare aver riscosso un buon successo, e che raggiungerà la versione 2.0 entro il primo semestre del 2008: anche qui le novità riguarderanno il mashup e ulteriori funzionalità di social networking come forum e wiki.