Router di Micronet per telefonate analogiche e VoIP

di Marianna Di Iorio

scritto il

Micronet lancia il nuovo router SP5601, un unico dispositivo in grado di effettuare telefonate in analogico e attraverso l'IP

«Il router Micronet SP5601 è stato concepito principalmente per risolvere le esigenze delle piccole e medie aziende», così si legge nel comunicato stampa di Elettronica Sillaro, società che distribuisce impianti interni di TLC, in occasione del lancio del router Micronet SP5601 che coniuga, in un unico dispositivo, la telefonia analogica e il VoIP con una connessione ADSL e una rete LAN.

Il prodotto è stato concepito per modificare la gestione dei servizi telefonici: gli utenti, in base alle loro necessità, possono decidere di telefonare in maniera tradizionale oppure attraverso l’IP. Il telefono analogico viene collegato al router che, grazie ad un software di configurazione, permette di essere utilizzato anche come VoIP. La soluzione è stata concepita per risolvere i problemi delle piccole strutture sia perchè si tratta di un unico dispositivo con due funzionalità sia perchè permette di effettuare telefonate IP con conseguente risparmio sui costi di chiamata.

Il router garantisce continuità del servizio telefonico in quanto in assenza di segnale o di calo energetico passa automaticamente dalla linea VoIP a quella analogica. Inoltre, il software di gestione supporta lo standard SIP (session initiation protocol) per gestire una sessione di comunicazione tra due entità.