L’Agcom interviene sul VoIP

di Marianna Di Iorio

scritto il

L'Agcom ha organizzato, per il prossimo 3 luglio, una riunione per affrontare le problematiche relative alle interconnessi IP e ai servizi VoIP

Per il prossimo 3 luglio, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha organizzato una riunione relativa alle tematiche del procedimento “Interventi regolamentari in merito alla interconnessione IP e interoperabilità per la fornitura di servizi VoIP (Voice over Internet Protocol)”.

Si tratta di un secondo incontro indetto dall’Agcom per affrontare un tema caro alle imprese che, negli ultimi tempi, hanno deciso di implementare all’interno dei loro uffici questa tecnologia.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sa bene che il mercato delle applicazioni VoIP è in rapida crescita.

Infatti, secondo le stime di IDC, il fatturato ottenuto grazie alla telefonia IP passerà da 194,8 milioni di dollari nel 2006 a circa 2,25 miliardi di dollari nel 2011, con una crescita annua stimata al 63,1%.

La riunione sarà un’occasione per definire le linee d’intervento sulla materia, attraverso la regolamentazione delle condizioni tecniche e operative dei servizi VoIP.

Durante l’evento saranno presentati, inoltre, i contributi diffusi dai maggiori operatori e saranno analizzate le problematiche sorte in seguito alla diffusione del VoIP.