Quando fare domanda di pensione anticipata Fornero?

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Sandro chiede:

La domanda di pensione anticipata secondo le regole ordinarie della Legge Fornero (42 anni e 10 mesi di contributi versati) si deve presentare prima di tale scadenza anche se si sceglie di lavorare durante i tre mesi della finestra di decorrenza?

Non c’è una scadenza entro la quale bisogna presentare domanda di pensione anticipata, una volta maturato il requisito, che come lei giustamente rileva è pari a 42 anni e dieci mesi per gli uomini (un anno in meno, quindi 41 anni e dieci mesi, per le donne), si può fare domanda anche in data successiva.

Nel momento in cui si presenta la domanda, si ha diritto alla pensione a partire dalla prima decorrenza utile in base alle finestre mobili, se non sono ancora trascorsi i tre mesi previsti per la pensione anticipata, oppure dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione per chi ha preferito continuare a lavorare.

Chi continua  a lavorare nei tre mesi della finestra mobile che separano la data di maturazione del diritto da quella della decorrenza, può presentare la domanda nel terzo mese in modo da avere la pensione dal primo giorno di quello successivo.

Attenzione: si può anche restare più a lungo nel mercato del lavoro, non c’è obbligo di andare in pensione anticipata nemmeno al termine della finestra mobile. Semplicemente, se sono già trascorsi anche tre mesi dopo la maturazione del diritto (quindi, in parole semplici, dopo che aver maturato 43 anni e un mese di contributi), si può presentare domanda di pensione in qualsiasi momento.

Risposta di Barbara Weisz

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Cerca tra quelle pubblicate oppure

Chiedi all'esperto