Tratto dallo speciale:

Regione e Amazon insieme per le PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Sicilia aderisce al programma promosso da Amazon per agevolare la digitalizzazione delle PMI Made in Italy e l’accesso ai mercati esteri.

Supportare le PMI siciliane nelle attività di export e digitalizzazione per promuovere il Made in Italy anche all’estero: con questo obiettivo, Regione Sicilia e Amazon hanno siglato un’intesa che prevede l’accesso al programma “Accelera con Amazon”, il percorso di formazione gratuita dedicato alla crescita e digitalizzazione delle startup e imprese italiane lanciato dal colosso tech.

Realizzato in collaborazione con MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business e altri partner istituzionali, il progetto si basa sull’offerta di strumenti per supportare il business delle piccole e medie imprese, che vengono accompagnate nel percorso di digitalizzazione. Il programma offre soluzioni online di apprendimento e di consulenza, consolidando le competenze di coloro che desiderano avviare una nuova attività online o accelerarne una già esistente.

La Regione Sicilia è già presente nella vetrina Amazon Made in Italy con più di 150 imprese e oltre 3mila prodotti: di questi più del 60% è presente nella categoria food, mentre circa il 15% nella sezione dedicata alla casa e più del 10% nella categoria fashion. Oltre il 35% delle PMI siciliane che fa parte della vetrina Made in Italy esporta i propri prodotti all’estero.

L’accordo della Regione siciliana con Amazon – sottolinea l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano – è un tassello fondamentale della strategia di internazionalizzazione e digitalizzazione delle imprese dell’Isola. La pandemia è stata per tutti un momento difficile ma anche un’occasione per riflettere sulle potenzialità della digitalizzazione e in particolare del commercio on-line e per elaborare nuove strategie nell’ambito dell’internazionalizzazione.