Tratto dallo speciale:

Il volto umano del commercio di prossimità

di Redazione PMI.it

scritto il

Per le attività di quartiere affidarsi a soluzioni digitali ad hoc rappresenta la strategia efficace per mantenere attiva la relazione sociale con i clienti, accorciare le distanze e crescere online.

Le piccole imprese di quartiere sono da sempre una risorsa fondamentale per i cittadini, che proprio durante gli ultimi mesi – caratterizzati forti limitazioni agli spostamenti – hanno maturato una nuova consapevolezza riguardo l’importanza dei negozi a chilometro zero, facilmente raggiungibili e sempre a portata di mano.

Le realtà commerciali di vicinato, dedite alla vendita di prodotti di fiducia artigianali e non, sono in grado di offrire ai consumatori qualcosa in più rispetto al mero scambio di beni: le attività sotto casa, infatti, garantiscono servizi personalizzati e flessibili tarati sulle esigenze dei clienti, vanno incontro alle singole richieste, forniscono spesso consigli utili e possono diventare un punto di riferimento limitando l’isolamento di coloro che non possono spostarsi lontano dalle proprie abitazioni.

Per le piccole imprese di quartiere è fondamentale salvaguardare il rapporto tra venditori e clienti, che possono mantenere attiva la loro “relazione sociale” solitamente messa da parte nella grande distribuzione così come nel commercio elettronico standard. Per i negozi e le attività di vicinato tuttavia, le risorse digitali rappresentano un valido aiuto per attirare i consumatori e intercettare nuovi clienti, acquisendo visibilità anche senza avviare investimenti esosi che comporterebbero, ad esempio, i costi fissi legati a un portale e-commerce proprietario.

Negozi di vicinato: soluzioni digitali per crescere online

In che modo il commercio di prossimità può sposare efficacemente il Web? Quali strumenti digitali hanno a disposizione le piccole attività per dirottare gli acquirenti verso i negozi di vicinato?

A tutte queste esigenze risponde Sytapp, marketplace B2C ideato sia per offrire un valido supporto ai commercianti sia per fornire agli utenti un servizio aggiuntivo rispetto al consueto acquisto online. Andando incontro alle aspettative dei consumatori dotati di uno smartphone e connessi alla rete 24 ore su 24, Sytapp permette di trovare online i prodotti e i servizi ricercati più vicini, grazie al sistema di geolocalizzazione, confrontandone prezzi e qualità prima di fare la scelta più conveniente. A questo punto è possibile prenotare l’articolo selezionato in tempo reale, anche quando il negozio è chiuso, decidendo se ritirarlo personalmente in negozio oppure se pagarlo subito e riceverlo comodamente a casa.

Usando Sytapp e proponendo online i prodotti attraverso la vetrina del portale, inoltre, il piccolo o medio negoziante può raggiungere i vecchi clienti e aprire nuovi canali di vendita rivolgendosi ai consumatori più connessi e geolocalizzati, offrendo prodotti e servizi di qualità a pochi passi da casa e al miglior prezzo possibile. Sytapp – disponibile su iOS e Android – si rivolge a tutti i possessori di Partita IVA, quindi non solo alle attività commerciali ma anche ai liberi professionisti, che possono caricare i servizi offerti e farsi trovare facilmente beneficiando di un aumento esponenziale della loro visibilità.

“Sytapp è il perfetto mix tra quello che era il vecchio modo fare acquisti e le nuove modalità di consumo – sottolinea il presidente Sytapp, Marica Caiazzo -. Prendiamo quanto di buono possono offrirci le nuove tecnologie, non sottovalutando però, quelli che sono i consigli e le sensazioni che il commercio “face to face” ti dà. Abbiamo terminato il latte? Necessitiamo di una nuova lampadina? Vogliamo acquistare uno smartphone di ultima generazione? Che facciamo? Tendenzialmente, usciamo per cercare dove acquistare quello che ci serve. Meglio se risparmiamo tempo. Ed è proprio qui che interviene Sytapp, ad accorciare tempistiche, distanze e procedere speditamente.”

Scopri tutte le caratteristiche di Sytapp visitando la sezione dedicata sul sito ufficiale.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti