Marketing Geolocalizzato: trend e vantaggi

di Redazione PMI.it

scritto il

Perché il Location-based Marketing è destinato a guidare sempre di più le campagne aziendali? Ecco le ragioni del successo.

Una campagna marketing di successo non può prescindere dalle opportunità fornite dalla geolocalizzazione, una risorsa per attirare e fidelizzare i clienti destinata a diventare protagonista delle campagne di successo.

=> La realtà virtuale per il marketing

Tenendo conto delle aspettative dei consumatori, che si aspettano dai brand una continua attenzione alla geolocalizzazione dei messaggi, i digital marketer a livello mondiale continuano ad aumentare il budget destinato al geotargeting.

Dietro la scelta di investire nel Location-based Marketing o Marketing Geolocalizzato, spiega Gian Musolino – Country Manager Italy di Selligent Marketing Cloud -, ci sono tre ragioni fondamentali:

  • i dati di geolocalizzazione sono diventati mainstream: le informazioni che provengono dal GPS vengono usate dal 70% dei marketer per il marketing geolocalizzato, mentre il 58% si affida al Wi-Fi. Oltre il 30% delle ricerche su Google, inoltre, coinvolge la geolocalizzazione e le piattaforme social usano numerose App che catturano la posizione degli utenti;
  • il geotargeting funziona: il 53% degli inserzionisti attribuisce tassi di conversione maggiori agli annunci basati sul targeting per località, inoltre la maggioranza dei consumatori non ha problemi a condividere la propria posizione;
  • i clienti chiedono messaggi rilevanti basati sulla loro posizione: la personalizzazione passa attraverso comunicazioni marketing guidate dalla geolocalizzazione, perché i consumatori pretendono offerte personalizzate e contenuto mobile live basati sulla loro posizione geografica.